Header Social
 
Titolo

 News

 
BCC Carnia e Gemonese
04/08/2016
Pordenonelegge: la festa del libro con gli autori
14-18 settembre 2016. Scopri tutti gli appuntamenti in programma!

Ritorna dal 14 al 18 settembre la Festa del Libro, con oltre 300 appuntamenti con i grandi scrittori, saggisti, filosofi e pensatori italiani e internazionali.

E’ la XVII edizione di uno degli eventi più attesi nell’agenda culturale degli italiani e sarà Dacia Maraini a tagliare idealmente il nastro di questa edizione 2016, con l’incontro inaugurale in programma mercoledì 14 settembre, alle 18.30 al Teatro Verdi.

Oltre 150 gli eventi programmati nel corso del week end, con una “due giorni” rutilante nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 settembre: fra i tanti best seller in arrivo a pordenonelegge ci sono Cathleen Schine e Peter Hoeg, con i nuovi romanzi “Le cose cambiano” e “L’effetto Susan”. Ci sarà Irvine Welsh, acclamato autore di “Transpotting” con il nuovo romanzo “L’artista del coltello”. Gianni Amelio presenta a pordenonelegge il suo primo romanzo, “Politeama”. A pordenonelegge la prima di un’autrice cult del nostro tempo, la spagnola Clara Sanchez, con “Lo stupore di una notte di luce” mentre Pedro Chagas Freitas presenterà “Paura di perdere” e il Premio Pulitzer Prize Geraldine Brooks sarà al festival con “L’armonia segreta”. In arrivo anche Laura Barnett, Cecilia Ahern, Jesse Armstrong, Corrado Augias, Nicola Porro, Susanna Tamaro, Luca Mercalli, Giampiero Mughini e con le loro autobiografie in anteprima Vittorino Andreoli e Giulio Rapetti Mogol. Ci saranno anche Claudio Magris, Slavoj Zizek, Marc Levy, Edoardo Albinati, Diego De Silva, Concita De Gregorio, Mauro Corona, Elena Stancanelli, Rosa Matteucci, Marcello Fois, Massimo Recalcati, Paolo Crepet, Marco Malvaldi, Pietrangelo Buttafuoco …

E intanto a Pordenonelegge arriva il prestigioso endorsement del Presidente del Parlamento europeo Martin Schulz che onora la festa del Libro con l'Alto Patrocinio dell’euroIstituzione. «Le finalità di pordenonelegge sono estremamente apprezzate dal PE - scrive Schulz - celebrare i valori positivi legati alla lettura e alla scrittura, creare un’occasione di dialogo all’insegna dell’arricchimento reciproco fra opere, autori e lettori di tutte le età accomunati dalla passione per la letteratura. Come amante dei libri e appassionato lettore da sempre sono lieto che simili attività multidisciplinari e interattive vengano organizzate e riscuotano un autentico successo di pubblico, riuscendo nel contempo a valorizzare le potenzialità culturali e turistiche delle città e delle regioni interessate».

Con particolare attenzione pordenonelegge guarda ai bambini e ai ragazzi: e quello dell’edizione 2016 sarà un vero festival nel festival. 

Vai al programma cliccando qui >>

Ulteriori dettagli ed informazioni sul sito internet.

Grazie anche al sostegno delle BCC del Friuli Venezia Giulia.