Header Social
 
Titolo

 News

 
BCC Carnia e Gemonese
05/11/2013
Premiazioni Giornata dei Giovani Ricercatori CRO Aviano 2013
IV edizione, 24 e 25 ottobre

La Giornata dei Giovani Ricercatori del CRO, alla sua IV edizione, ha visto concorrere il 24 e 25 Ottobre i ricercatori del Friuli Venezia Giulia al premio per il miglior progetto di ricerca e per la migliore idea per il trasferimento tecnologico dalla ricerca al mercato.

Questa iniziativa è frutto dello spirito d'intraprendenza e della passione dei giovani ricercatori dell'istituto pedemontano. I giovani organizzatori trovano autonomamente i fondi che poi usano per finanziare i premi e per la gestione delle spese concernenti l’organizzazione dell'evento. Va inoltre posto l’accento sull'aiuto della Direzione Scientifica del CRO che da parte sua sostiene le spese per il viaggio e per l'alloggio degli ospiti stranieri che vengono invitati all'evento per presentare le loro ricerche e per esporre i giovani del CRO ad altri ambienti di eccellenza italiani e non.

Gli ospiti di quest'anno sono stati dott. Sebastian Nijman, 38enne olandese che dirige da 6 anni il proprio laboratorio nel Centro di Medicina Molecolare di Vienna; dott.ssa Teresa Frisan, originaria della frazione di San Leonardo del comune di Montereale Valcellina che da 20 anni lavora al Karolinska Institute di Stoccolma. Infine, hanno partecipato il dott. Salvatore Majorana, direttore dell'ufficio per il trasferimento tecnologico dell'istituto tecnologico italiano di Genova, e la dott.ssa Rita Fucci che fa parte dell'Assobiotec che si occupa del trasferimento tecnologico italiano nell'ambito delle biotecnologie. Tutti e quattro i professionisti si sono detti impressionati dall'organizzazione e dalla bella iniziativa dei giovani ricercatori del CRO che incoraggiano a proseguire negli anni a venire.

Grazie anche alla donazione della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo del FVG, si sono potuti finanziare 4 premi: 2 premi per i migliori progetti di ricerca (rispettivamente assegnati alla dott.ssa Monica Brenca e alla dott.ssa Lisa Del Bel Belluz) e 2 premi per la migliore idea di trasferimento tecnologico nel campo biomedico (assegnati al duo formato dalle dott.sse Tiziana D'Agaro e Sara Dereani e al dott. PierAndrea Nicolosi).

L'evento di quest'anno ha anche aperto le porte ad altri centri di ricerca del Friuli Venezia Giulia per partecipare al concorso, e l'Università di Trieste e il Polo Tecnologico di Pordenone hanno prontamente risposto.

Per chi volesse avere maggiori informazioni sull'evento o sulle altre iniziative dei Giovani ricercatori del CRO può contattare il seguente indirizzo di posta elettronica: yrcaspace@gmail.com.

cro aviano giornata ricercatori